Trattamenti Reiki

“Io credo che esista un Essere Supremo, l’Infinito Assoluto,
una Forza Vitale che governa il mondo e l’universo,
un Potere Spirituale invisibile dinanzi al quale tutti gli altri poteri appassiscono nella loro insignificanza.
Questo potere è incomprensibile per l’uomo, inimmaginabile, non misurabile,
è la Forza Universale della Vita, da cui ogni singolo essere riceve continue benedizioni.
Io chiamerò questa energia Reiki…”
– Hawayo Takata-

Reiki, la Via per la Pace interiore

La parola Reiki è di origine giapponese ed è composta da due sillabe: Rei e Ki.

  • La prima – Rei – significa “qualcosa di misterioso, miracoloso e sacro”. Essa sta ad indicare l’Energia primordiale (Divina); è quell’energia che esisteva ancor prima della creazione dell’universo, il principio divino dal quale è scaturito il Big Bang e che ha portato alla creazione dell’universo in tutte le sue manifestazioni (Ki).
  • La seconda – Ki – significa “atmosfera” o “qualcosa che non si vede” o anche “l’energia dell’universo”. Tale termine indica l’Energia Vitale Universale intrinseca ad ogni essere e/o cosa. Il Ki permette ad ogni cosa di esistere e agli esseri viventi di vivere; è l’energia che regola il funzionamento stesso dell’Universo. Ki è il corrispondente del Chi per i cinesi, del Prana per gli indù, Luce o Spirito Santo per i cattolici, ecc.

Il Maestro Mikao Usui usava insegnare ai suoi allievi che lo scopo del Reiki è il raggiungimento dell’assoluta pace interiore o illuminazione .
Dopo aver raggiunto l’illuminazione, e come hanno fatto da sempre tutti i maestri realizzati, il Maestro Usui ha creato un metodo che potesse aiutare l’essere umano a raggiungere l’illuminazione.
In Occidente, il Reiki si è principalmente diffuso come terapia energetica, perdendo la più ampia visione spirituale originaria. Ciò è avvenuto perché colei che ha portato il Reiki in Occidente, la signora Hawayo Takata, fu curata da una malattia terminale con il Reiki e quindi, nella sua opera divulgativa, ne evidenziò l’aspetto terapeutico

Reiki viene definita come quella forza che sta alla base di tutta la vita. Reiki produce un diventar sani nel senso originario, perché conduce la persona ad un’armonia con se stessa e le forze basilari dell’universo.

Risultati immagini per Trattamenti reiki

Il trattamento Reiki avviene attraverso la semplice imposizioni delle mani, in questo modo l’operatore trasferisce al ricevente l’energia di Reiki, la quale andrà a riequilibrare, sboccare e caricare di energia le parti che ne hanno bisogno. A qualsiasi squilibrio fisico ed emotivo corrispondone degli squilibri energeti. Grazie a questa operazione di riequlibrio si vanno a ricreare le corrette condizioni enegetiche affinchè i nostri corpi (fisco, mentale e spirituale) possano nuovamente essere equilibrati e di conseguenza riattivare l’intrinseca capacità di autoguarigione.

Con Reiki abbiamo la possibilità di:

  1. Trattare problemi fisici
  2. Trattare problemi cronici
  3. Trattare problemi mentali ed emozionali
  4. Trattare cattive abitudini
  5. Trattare le dipendenze di ogni genere (fisiche ed emozionali)
  6. Rinforzare il sistema immunitario
  7. Migliorare sintomatologie dolorose
  8. Aumentare la capacità di rilassanto (fondamentale per qualsiasi problematica)
  9. Trattare contratture muscolari
  10. …… e tanto altro ancora…

E’ possibile effettuare anche trattamenti a distanza.

Per maggiori informazioni o per prenotare una seduta contattaci!

Informativa privacy

Annunci